VINI ROSSI

1 articolo in questa categoria

Da Obsequium vini rossi Toscani e di tutta Italia, Supertuscans, vini Friulani, vini Siciliani, di aziende conosciute e di piccoli produttori.
Tutti i giorni organizziamo degustazioni con diversi vini presenti in negozio.

SUPERTUSCANS

I Super Tuscan, sono i vini rossi della Toscana di nuovo concepimento. Esulano dalle... Read all

I Super Tuscan, sono i vini rossi della Toscana di nuovo concepimento. Esulano dalle regole di produzione delle D.O.C. e D.O.C.G. della tradizione e sono generalmente il frutto dell'assemblaggio di diversi tipi di uve.Tra queste figurano molto noti vitigni internazionali come Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah e Petit Verdot.Il curato controllo di tutte le fasi della produzione e la minuziosa selezione della migliore materia prima di partenza, collocano spesso questi vini tra le eccellenze della produzione Toscana, Nazionale e anche mondiale. Close

BRUNELLO DI MONTALCINO

é questo uno tra i vini a DOCG, più importatnti della tradizione vinicola... Read all

é questo uno tra i vini a DOCG, più importatnti della tradizione vinicola toscana. Prodotto nel comune di Montalcino, in provincia di Siena, il Brunello di Montalcino (100% Sagngiovese clone Brunello), invecchiando già 4 anni in botte e uno in bottiglia prima della vendita al pubblico, è uno dei vini Italiani dotati di maggiore longevità e finezza. Close

ROSSO DI MONTALCINO

é questa un DOC toscana prodotta anch'essa a Montalcino in provincia di Siena.... Read all

é questa un DOC toscana prodotta anch'essa a Montalcino in provincia di Siena. Questo vino può esser considerato come il fratello minore del più ben noto Brunello di Montalcino, in quanto è altresì prodotto a partire da uve 100% Sangiovese(clone Brunello), ma lo si può mettere in comercio già il settembre successivo a quello della vendemmia.Risulta così un vino giovane, fruttato e di facile beva, ottimo accompagnamento ai pranzi d'estate per gli amanti del vino rosso e anche ai piatti di pesce più sapidi e succulenti. Close

CHIANTI CLASSICO

Nonostante il Chianti sia una DOCG solo dal 1984 ed in particolare la sottozona del... Read all

Nonostante il Chianti sia una DOCG solo dal 1984 ed in particolare la sottozona del Chianti Classico, solo dal 1996, le prime tracce sull'uso della parola "Chianti" per indicare una zona della Toscana e il vino ivi prodotto, risalgono già al 1200. Oggi la produzione di questo importante vino della tradizione toscana, è regolata da un severo disciplinare e tutelata dal Consorzio del vino Chianti Classico, che identifica col proprio stemma (il gallo nero) i migliori Chianti Classici della regione. Ricavato a partire da uve rigorosamente Sangiovese per un minimo dell'80%, con possibilità di utilizzo di un massimo del 20% di altri vitigni a bacca rossa, questo vino si sposa bene con arrosti, pollame, selvaggina e formaggi. Da servire ad una temperatura di 16-18° e far respirare in bottiglia per 1-2 ora prima di versarlo nel bicchiere. Close

CHIANTI CLASSICO RISERVA

Per ottenere la dicitura "Riserva" il Chianti Classico deve essere invecchiato per... Read all

Per ottenere la dicitura "Riserva" il Chianti Classico deve essere invecchiato per ulteriori due anni tra barriques e bottiglia. Questo è dunque un vino più strutturato e corposo del precedente, con un titolo alcolometrico minimo di 12,5 %vol. Morbido e speziato, si sposa bene con piatti complessi dai sapori più decisi, e formaggi e salumi più stagionati.Da consumare ad una temperatura di 16-18°, è consigliata un ossignazoine in bottiglia per 2-3 ore, o l'uso di un decanter per le ultim annate imesse sul commercio Close