CHIANTI CLASSICO

16 articoli in questa categoria

Nonostante il Chianti sia una DOCG solo dal 1984 ed in particolare la sottozona del Chianti Classico, solo dal 1996, le prime tracce sull'uso della parola "Chianti" per indicare una zona della Toscana e il vino ivi prodotto, risalgono già al 1200.

Oggi la produzione di questo importante vino della tradizione toscana, è regolata da un severo disciplinare e tutelata dal Consorzio del vino Chianti Classico, che identifica col proprio stemma (il gallo nero) i migliori Chianti Classici della regione.

Ricavato a partire da uve rigorosamente Sangiovese per un minimo dell'80%, con possibilità di utilizzo di un massimo del 20% di altri vitigni a bacca rossa, questo vino si sposa bene con arrosti, pollame, selvaggina e formaggi.
Da servire ad una temperatura di 16-18° e far respirare in bottiglia per 1-2 ora prima di versarlo nel bicchiere.