TAURASI
Nome

TAURASI

Anno
2012
Uvaggio
Aglianico 100%
Share
32

Il Taurasi di Feudi Di San Gregorio è un’espressione armoniosa e territoriale di tutto il potenziale che l'Aglianico può offrire, se coltivato con rispetto e conoscenza. Doti importanti, che si palesano dal 1986, anno di fondazione della cantina, che ha avuto il merito non solo di produrre vini che si distinguessero per costanza e livello qualitativo, ma anche quello di ergersi come uno dei massimi riferimenti enologici della Campania, contribuendo in maniera significativa allo sviluppo vinicolo della regione.

Il Feudi Di San Gregorio Taurasi è un vino di matrice vulcanica, ed il suolo su cui sono poggiate le viti trasferisce al liquido una profonda impronta minerale. I vigneti sono dislocati tra i 350 e i 700 metri di altitudine, coltivati nel rispetto dell'ambiente e della biodiversità. Dopo un’attenta cernita dei grappoli migliori, fermentazione e macerazione avvengono in serbatoi d'acciaio per la durata di circa 3-4 settimane. L'affinamento avviene in barrique di rovere francese di media tostatura e dura circa 18 mesi, seguito da una sosta in bottiglia di circa sei mesi. Il passaggio in piccole botti di legno, oltre ad ampliare il corredo del vino, è funzionale a smussare e ammorbidire l'irruenza giovanile dell'Aglianico.

Il vino Taurasi Feudi di San Gregorio sfoggia un colore rosso rubino vivace. Al naso emerge il classico corredo aromatico del vitigno, fatto di prugna e pepe nero, arricchito da sfumature speziate di cannella e chiodo di garofano. Sorso potente ma estremamente equilibrato, in virtù di una morbidezza ben calibrata e di un tannino già dolce e maturo. La lunga persistenza richiama piatti succosi, come ad esempio un brasato all'Aglianico, per un grande sodalizio territoriale. Un vino di peso, che sa però farsi apprezzare per la sua bevibilità. Poliedrico.

Prodotti correlati