LeCinqueVigne
Nome

LeCinqueVigne

Produttore
Anno
2015
Uvaggio
Nebbiolo
Share
66

Il Barolo “Lecinquevigne” di Damilano è una versione classica del grande e importante vino rosso piemontese, fedele alle più antiche consuetudini del territorio. Secondo la tradizione delle Langhe, il Barolo veniva prodotto con le uve provenienti, non solo da diverse vigne, ma anche da zone diverse della denominazione in modo da avere un vino più equilibrato e complesso. È l’etichetta che meglio permette di conoscere e apprezzare il carattere generale di questo prestigioso vino, senza addentrarsi nelle sfumature tra i diversi territori comunali e i diversi cru. Il nome sottolinea molto bene questo carattere di tipicità. Il vino esprime aromi di piccoli frutti a bacca scura, cenni di sottobosco e lievi sfumature floreali, che ne ingentiliscono il profilo.

“Lecinquevigne” Barolo è il frutto di una cantina che possiede numerosi appezzamenti in diverse aree delle Langhe. Damilano coltiva vigneti nei rinomati cru di: Cannubi, Brunate, Cerequio e Liste, oltre ad alcune parcelle nei comuni di Barolo, Ginzane Cavour, Novello e Monforte. Proprio questa ampia possibilità di scelta, rende possibile la realizzazione di un Barolo della tradizione, espressione del forte connubio tra il vitigno Nebbiolo e la terra delle Langhe. Il desiderio di riallacciarsi al passato, nasce dalla consapevolezza che i grandi vini sono il frutto di un lungo percorso di passione ed esperienza. Le etichette di Damilano rappresentano il volto autentico del Barolo e da decenni sono un’icona del vino piemontese.

“Lecinquevigne” di Damilano è un Barolo che nasce nel cuore della denominazione e si propone come vera e propria sintesi delle migliori caratteristiche di 5 diversi territori della denominazione. Al termine della vendemmia, i migliori grappoli sono avviati alla fermentazione a temperatura controllata, con un periodo di macerazione sulle bucce di un paio di settimane. Prima dell’imbottigliamento, il vino matura per 24 mesi in botti di legno. Il Barolo si presenta di colore rosso rubino intenso con lievi riflessi granato. Al naso esprime delicati profumi di violetta e rosa, aromi di piccoli frutti a bacca rossa, cenni di humus, tabacco biondo, cuoio e spezie. Il sorso è importante e strutturato, con tannini ben presenti e aromi intensi e molto persistenti. Un vero passaporto per conoscere le Langhe.