Castello Romitorio
Nome

Castello Romitorio

Anno
2013
Uvaggio
Sangiovese 100%
Share
67

C’è qualcosa di inebriante e rinvigorente in questo vino: un naso alto di quercia e di frutta con accenti di marasche, viole e melagrana. Ci sono anche suggestioni di terra e, con l’invecchiamento, sfumature di salvia e di soia.
I tannini sono profondamente intrecciati nel corpo, decisi ma fini, e vanno a dare a questo vino una struttura eccezionale, uno scheletro dal quale possono esprimersi appieno la frutta, la quercia e i profumi. Il vino si dispiega lentamente nel bicchiere, diventa più sinuoso e sensuale a contatto con l’aria, il lieve astringente dei tannini invoglia ad altri sorsi.
L’affinamento in bottiglia porta gradite note terziarie di pelle e di erbe, la persistenza e l’aroma sono duraturi.
Questo vino lascia il segno appena messo in commercio, ma diventa ancora più fedele a se stesso man mano che invecchia.