Cupano
Nome

Cupano

Produttore
Anno
2014
Uvaggio
Sangiovese 100%
Share
Prezzo Obsequium Friends
92,80
116

È un gigante buono, sorretto dai forti muscoli tipici delle terre ilcinesi e reso prezioso e aggraziato dal savoir-faire e dai modi gentili dei francesi.
Il Brunello di Montalcino di Cupano è un rosso che gli altri produttori della denominazione guardano storto e a volte con invidia, perché uscendo dagli schemi più tradizionali è riuscito comunque a raggiungere livelli qualitativi semplicemente straordinari.
Prodotto esclusivamente con uve di sangiovese grosso, a seconda dell’annata arriva a riposare anche per oltre quattro anni in barrique di rovere, per poi completarsi con un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia.
Il risultato è dato da un vino formidabile nell’equilibrio, dal potenziale di longevità garantito. È un Brunello in cui a parlare sono i nomi di Henri Jayer, Carlo Ferrini, François Bouchet e Giulio Gambelli, con Lionel Cousin e la moglie Ornella a fare le veci dei genitori naturali.
È un Brunello d’eccellenza.

Rubino intenso e vivido il colore al calice. Il naso è ricco e profondo, estremamente pulito e aperto da note di prugna, visciole mature e amarene, poi completate da eleganti terziari di spezie dolci, smalto, erbe officinali e tabacco. L’assaggio è energico ma integrato alla perfezione nella trama tannica, fresco e minerale, di ottima la lunghezza.