SALCO
Nome

SALCO

Produttore
Anno
2013
Share
Prezzo Obsequium Friends
33,60
42

Il vino Salco nobile di Montepulciano viene prodotto con le vigne più mature dell’azienda Salcheto, la Vigna del Salco, che si estende per poco più di 2 ettari, unitamente alla Vigna del Laghetto che si estende per almeno 3,5 ettari. Si ottiene grazie ad un clone aziendale di Sangiovese Prugnolo Gentile che ad ogni vendemmia raggiunge con facilità una leggera sovramaturazione. Dopo 2 anni trascorsi in botti di legno per l’affinamento, completa il processo in bottiglia per altri 4 anni, prima di essere messo in commercio. La natura, ancora una volta stupisce, come sempre, anche se l’uomo ha fatto la sua parte attraverso la sapiente e coscienziosa lavorazioni dei terreni in tarda primavera, diradamenti più intensivi e soprattutto un attenzione alle peculiarità di ciascuna pianta, fino a raccogliere le uve in 4 passaggi per dare a ciascuna i giusti tempi di maturazione, grazie anche ad un clima di vendemmia praticamente perfetto. Qui la tradizione e l’innovazione si sono perfettamente integrati per offrire un prodotto che racchiude le sinergie della trazione e delle tecniche moderne di lavorazione.

Caratteristiche di questo vino rosso toscano
Il vino rosso Salco, è prodotto con uve di vitigno Prugnolo Gentile vinificate pure al 100% e prodotte entro l’ambito aziendale. La produzione massima raggiunge le 18000 bottiglie l’anno. Il processo di produzione invece prevede un invecchiamento di almeno 24 mesi, il 30% dei quali trascorsi in botte e il 70% restante trascorso il botti Tonneaux. Il successivo affinamento dura circa 48 mesi e avviene in botti di vetro. L’attesa di maturazione è di circa 12 o al massimo 15 anni. Questo vino rosso Salco di Nobile di Montepulciano si caratterizza per una importante gradazione alcolica che è di 14 gradi. Viene estratto a secco e il Ph che certifica l’acidità complesiva è tendenzialmente elevato in quanto è di circa 6,50 punti.

Abbinamenti consigliati degustando questo vino toscano
Il vino accompagna bene i secondi piatti di carne rossa cotta alla brace, carne cotta con il sugo e con le salse ben strutturate e con piatti ricchi di sapori importanti e persistenti. Va servito ad una temperatura di 18° gradi centigradi e necessita di una decantazione preventiva di almeno 2 ore.