Avvoltore
Nome

Avvoltore

Produttore
Categoria
Anno
2015
Uvaggio
Sangiovese 75% - Cabernet Sauvignon 20% - Syrah 5%
Share
45

"L’Avvoltore è il vino più rappresentativo dell’azienda, raccolto dai vigneti piantati sul Poggio omonimo. Un suolo argillo-calcareo che da un tannino forte e potente nel bicchiere. La prima annata è nata nel 1988, l’uvaggio da allora ha subito pochissimi cambiamenti e negli ultimi anni è sempre caratterizzato da queste uve: Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Syrah. Il nome descrive il Falco della Maremma, un rapace che vola spesso su queste vigne.
Il tannino potente ripulisce bene il palato da piatti a base di carne, specialmente se in umido, o anche formaggi invecchiati e saporiti."

Epoca di vendemmia: seconda e quarta settimana di settembre e prima e seconda settimana di ottobre. Fermentazione in vasche di cemento, con controllo della temperatura e due rimontaggi al giorno per i primi 10 giorni. Il vino rimane per un ulteriore periodo di 15 giorni a contatto con le bucce prima di essere svinato e messo subito in barriques da 225 litri (nuove per 1’80%), dove svolge la fermentazione malolattica.
L’affinamento in legno dura circa un anno e in questo periodo viene praticato un travaso. Il vino rimane in bottiglia per sei mesi, prima
di essere messo in commercio.

Colore: rosso rubino con riflessi viola
Bouquet: complesso, con sentori di frutta matura e vaniglia
Gusto: di grande corpo e morbidezza, netta la sensazione vellutata